Una torta di mele

Una torta di mele

Il fatto è che sul tema “torte di mele” si potrebbe creare un intero blog senza avere alcuna paura di essere a corto di argomenti. È per questo che quella di oggi è solo “una” torta di mele: una delle tante che si possono preparare, una delle tante che si trovano in rete.
Quella di cui vi parlo l’ho preparata ieri, apposta per il ritorno di quello che un tempo definivo (per mantenere una sorta di anonimato) “il Convivente”, ma che ormai tutti sanno essere Gianluca.
Da buoni conviventi e amanti abbiamo alcune delle questioni aperte in fatto di gusto che difficilmente si risolveranno con il tempo. Io ho provato a risolvere, ma su alcuni tasti lui proprio non molla. Un esempio su tutti: l’uso della cannella in cucina.
Ne ho scritto già lungamente qui, ma – come per le torte di mele – sulla nostra diatriba a base di cannella ne potrei scrivere infiniti post.
Il problema è sempre uno, ma si declina poi in modi diversi a seconda dei piatti: io metterei la cannella ovunque, lui la abolirebbe dall’universo mondo.
E così, quando preparo la torta di mele, una di quelle ricette sui cui Gianluca ed io siamo sempre andati d’accordo, devo decidere se prepararla solo per me, aggiungendo cannella, oppure pensando a lui.
Al rientro da Sanremo, dopo una settimana di Macchiaradio in prima linea, mi sembrava carino farlo sentire a casa con un dolce molto comfort, molto foodie.
La torta di mele di oggi prevede la presenza di doppie mele: si mettono sia dentro che sopra. La morte sua è mangiarla tiepida con una spolverizzata di zucchero a velo.
Cinnamon addicted? Tagliatevi la vostra fetta e spolverizzatela di cannella!

Una torta di mele

Recipe Type: Dolci
Cuisine: Italiana
Author: Ilaria Mazzarotta
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8
Ingredients
  • 4 mele
  • 4 uova
  • 1 limone
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 200 g di farina autolievitante
  • due cucchiai di latte
Instructions
  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Nella planetaria o con una frusta, montate i tuorli con lo zucchero, unite poi il burro sciolto per un minuto in microonde e infine setaccia e aggiungi la farina.
  3. A parte sbucciate le mele, tagliatele a fettine e conditele con la buccia del limone grattugiata, il succo del limone e due cucchiaini di zucchero.
  4. Montate gli albumi a neve.
  5. Unite delicatamente all’impasto gli albumi e metà delle mele.
  6. Se l’impasto non fosse abbastanza morbido, unite il latte.
  7. Imburrate una tortiera con apertura a cernira, infarinate il fondo e passate dello zucchero sui bordi.
  8. Versate l’impasto nella teglia, livellatelo e disponete il resto delle mele a raggiera.
  9. Fate cuocere per 50 minuti a 180° in forno ventilato.

 



4 thoughts on “Una torta di mele”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.