Gamberetti burro e aglio (anche per gli spaghetti)

Rieccomi! Sono riemersa dalla mia due giorni torinese alla Holden. Le mie cinque ore di chiacchiera “Intorno al cibo” sono state intense, interessanti, a tratti divertenti e di sicuro mi hanno insegnato molto: ho rivisto la ragazzina di vent’anni che si lasciava ispirare dal professore di turno; ho rivisto le facce dei miei compagni di

Intorno al cibo: di corsi (e ricorsi)

Non so davvero se riuscirò a farmi leggere qui, nei prossimi dieci giorni. È un 2015 che comincia a centrifugarmi, anzi credo sia meglio dire che è come se stessi passando attraverso un estrattore di succhi, elettrodomestico che per altro non ho ma si cui mi dicono un gran bene. Ecco, sto cominciando, già all’8