La tarte tatin

Vi avevo lasciati così: la magia della tarte tatin non avviene nel momento in cui la capovolgi, quanto nell’istante in cui il caramello incontra il burro e si abbracciano, spumeggiando e ribollendo di passione, un attimo prima che le mele vi affoghino dentro, pronte per essere nascoste da un profumato lenzuolo di pasta brisée. Già

Finalmente il Pan brioche

Non sono una panificatrice, ormai questo mi è chiaro. Ma non è detto che non possa diventarlo. Per far lievitare le cose ci vuole pazienza e diciamo che se dovessi elencarvi tutte le mie, tantissime, qualità, non credo trovereste l’aggettivo “paziente”. Poi però arriva l’inverno, con le sue stupide giornate da passare per forza in

La torta ricotta e marmellata di visciole e lo showcooking Zuegg

Questa volta mi sono proprio superata! Il miglior complimento quando si prepara una ricetta è quello da chi certi ingredienti non li mangerebbe mai. È il caso della marmellata, qualunque marmellata, di cui io e Tommaso sia dei divoratori irrefrenabili (per dire: Tommaso potrebbe tranquillamente mangiare mezzo barattolo di marmellata a cucchiaiate senza fermarsi e