Comfort e basta

Vedo sulla mia timeline di Facebook scorrere foto e post di foodblogger e penso: che bravi, loro postano ancora o hanno programmato tutto per coprire anche le settimane in cui sono in vacanza. Io non l’ho fatta, non ho avuto un attimo per concentrarmi come avrei voluto/dovuto sul blog, ma non mi sono affatto risparmiata

Intorno al cibo: di corsi (e ricorsi)

Non so davvero se riuscirò a farmi leggere qui, nei prossimi dieci giorni. È un 2015 che comincia a centrifugarmi, anzi credo sia meglio dire che è come se stessi passando attraverso un estrattore di succhi, elettrodomestico che per altro non ho ma si cui mi dicono un gran bene. Ecco, sto cominciando, già all’8

Jamie Magazine Italia: correte in edicola!

Ieri è uscito il primo numero di Jamie, la versione italiana del magazine di Jamie Oliver, e ne sono davvero felice. Ma riavvolgiamo il nastro perché questa frase andrebbe, in realtà, a metà di questo post, ma è sempre bene cominciare dalla notizia; poi però ci sono io e il mio modo di raccontare le

Comfort Foodie è in libreria

Questo blog è nato da poco, ma già mi riempie di gioia e soddisfazioni. A pochi mesi dalla sua nascita è partito, grazie a Tatjana Pauli di Gribaudo e alla mia editor Daniela De Rosa, il progetto-libro e ne vado molto fiera. Questo è il mio primo libro di cucina, di quelli veri. Ho scritto

La carbonara e punto

Non sono sparita, anzi è proprio il caso di dire: stiamo lavorando per voi. Quest’ultimo mese è stato davvero intenso e sono lieta di comunicarvi che, tra i mille impegni, uno dei lavori è stato proprio Comfort Foodie, il libro. In autunno, quando io sarò alle prese con il nuovo maschio di casa #dajefrancesco, uscirà