Giocare con i bambini: come si insegna a godersi il tempo?

Fare la mamma è durissima: il solo mestiere che garantisce i risultati del proprio operato solo a distanza di anni, tantissimi anni. Forse è per questo che i bonus, invece di essere a fine anno o a fine carriera, sono sparsi ogni tanto lungo il percorso: un sorriso, un “Ti voglio bene, mamma”, un “Grazie!” detto

Giocare con un bambino. Piccole idee per quando fuori piove

Ci siamo: sono cominciate quelle giornate uggiose in cui è umido, pioviggina, fa freddo e fa buio presto. Che palle! Possiamo dirlo? Diciamolo! E se queste giornate – quando non hai un bambino – diventano l’alibi perfetto per nascondersi sotto al piumone, incastrarsi con il proprio uomo sul divano, davanti a un film visto mille