Controcampo materno: quando la protagonista non sei più tu

A un certo punto ti accorgi che non ci sei più tu, lì sul grande schermo. Perché i film, quelli che ti sono sempre piaciuti, hanno sempre avuto te come protagonista. Sono stata Rossella; Baby; Lelaina; Summer; Shelby; Sally, ma anche Harry; sono stata Gena; sono Amelie (ancora); sono stata sia Jesse che Celine; sono stata tutti i ragazzi dell’Attimo fuggente e

Uno è culo, due siamo bravi noi.

Da quando sono rimasta incinta di Francesco mi sono ritrovata con persone intorno, parenti compresi, che sostenevano simpaticamente che non era assolutamente detto che il secondo figlio potesse venire bravo e buono come Tommaso. Io mi limitavo a sostenere semplicemente che  – “core de mamma” – nessuno sarebbe potuto essere più bello di Tommaso. Il

I bambini prematuri: nasce un blog dedicato a loro

La maturità non arriva a 18 anni, quando puoi firmare le giustificazioni e guidare un auto. La maturità arriva prima, quando si è pronti per nascere. Si dice che un frutto è buono solo quando è maturo, ma spesso c’è chi non aspetta di essere maturo per staccarsi dall’albero: accade a quei bambini che non

Festa dei nonni e dei ricordi indelebili che lasciano

Quando penso alla parola “nonni” non so proprio quale sia la definizione giusta da dare. Ho visto nonni prendere il posto dei genitori. Ho visto nonni ignorare i nipoti perché in altre faccende affaccendati. Ho visto nonni ai parchetti e nonni che non mettono il naso fuori di casa. Ho visto nonni ingombranti e nonni

Le grandi idee di Pico, aiutano anche le mamme

È tanto che non mi occupo della piccola biblioteca di Tom, sarà che ancora non ho preso l’abitudine di leggergli una favola della buona notte o semplicemente che abbiamo talmente tanti bei libri che non so mai quale scegliere per questo mini spazio letterario. Poi è arrivato Pico, il personaggio della collana Crescere&Co. della Gallucci

Litigare davanti ai bambini: giusto o sbagliato?

È capitato anche a noi, lo ammetto. La prima volta che litighi davanti a tuo figlio rimane davvero impressa, non credete? A me è successo qualche tempo fa, a tavola: UdR (Uomo di Riferimento n.d.r.) ed io discutevamo animatamente di qualcosa che adesso nemmeno ricordo, niente di grave, ma i toni si sono alzati. Entrambi ci

50 consigli per far crescere al meglio tuo figlio

Ho trovato questo post e la prima cosa che mi sono detta leggendo il titolo è stata: “Acciderbolina, cinquanta? Non saranno troppe?” Ecco, forse acciderbolina non l’ho detto, ma è il caso che impari a farlo perché a breve Tom ripeterà ogni mia singola parola. Ma ne parleremo poi. Ad ogni modo, leggendo tutti e