Spaghetti con ricotta, miele e arancia di Marco Bianchi

Ora, il libro si chiama “Le ricette della dieta del digiuno” e messa così vi chiederete cosa c’entri con il comfort food.

Beh, lo sbaglio sta proprio nel porsi questa domanda!

Il comfort food, come ne parlo io qui su Comfort Foodie e nella sua versione cartacea, non è cibo grasso, malsano e ipercalorico, anzi: il concetto è quello di volersi bene.

Il tuo piatto/coccola sono i le verdure al vapore con un goccio d’olio e semi di sesamo tostati? Bene, quello sarà uno dei tuoi comfort food. Ognuno ha il suo, ma il comune denominatore è la buona cucina, fatta come si deve e sopratutto con ingredienti degli di tale nome.

Ed è il comune denominatore anche del nuovo libro di Marco Bianchi, lo chef scienziato che collabora con la Fondazione IEO (Istituto Europeo di Oncologia) e la Fondazione Umberto Veronesi.

Ed è proprio partendo dal saggio di Veronesi – La dieta del digiuno – che Marco Bianchi ha dato vita a una serie di ricette per mangiare in maniera sana, gustosa e curare la propria casa, ovvero il nostro corpo.

Comprato, letto e cotto.

Infatti, mi sono subito voluta misurare con una delle ricette proposte e per onorare il lavoro di Veronesi ho deciso di prepararmi un bel piatto di spaghetti del professore.

Spaghetti con ricotta, miele e arancia
Recipe Type: primi piatti
Cuisine: Italiana
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Ingredients
  • 320 g di spaghetti (Marco Bianchi consiglia quelli integrali)
  • 5 cucchiai di miele di acacia
  • 2 bustine di zafferano
  • 200 g di ricotta
  • 1 arancia
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • pochissimo sale
Instructions
  1. Stemperate in un tegame la ricotta con due cucchiai di acqua, due cucchiai di olio, il sale e quindi aggiungete lo zafferano e il miele.
  2. Mescolate bene in continuazione.
  3. Lessate gli spaghetti al dente.
  4. Scolate gli spaghetti e fateli raffreddare sotto l’acqua corrente.
  5. Saltateli in padella con la salsa per 2 minuti.
  6. Servite cospargendo di scorza di arancia e finendo con il resto dell’olio.

 

Gli spaghetti del professore

SONY DSC

 

2 Replies to “Spaghetti con ricotta, miele e arancia di Marco Bianchi”

  1. Ti scopro solo ora,dopo aver acquistato il tuo libro spinta dal titolo e dell’argomento.Incantata dalle ricette,molte delle quali ricordano la mia infanzia,vengo a vedere il tuo blog e sbatto la test per terra per non averti scoperta prima:) Bellissimo libro (ma l’ho già detto)e bella anche questa ricetta di Marco Bianchi.. Ricotta e arancia è un abbinamento che mi ispira molto.Brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.