Pappa takeaway: tutto quello che serve per uscire con un bambino in fase di svezzamento

Capita spesso di essere di fretta oppure di trovarsi fuori casa ed essersi dimenticate che il nostro bambino (cavolo!) è in fase svezzamento.

Penserete: “Ma come puoi dimenticartelo?”. Beh, quando se sei mamma puoi. Capita, e non c’è nulla di male. 

Fino al giorno prima allattavi o alle brutte ti portavi dietro quello artificiale, ora è cominciato il rito della pappa, con tutti i suoi preparativi e i suoi tempi, ma questo non significa che tu non possa mettere piede fuori casa all’ora di pranzo, anzi: con l’arrivo della bella stagione non c’è nulla di male nel voler fare una passeggiata e magari mangiare una cosa fuori con un’amica o con il fratellino grande. E il piccoletto come fa? Semplice, basta organizzarsi per tempo.

I metodi sono due: o sei così organizzata e sicura di come andrà la tua giornata che porti con te l’intera pappa, magari preparata da te nel modo classico, mettendola in un bel termos. Oppure rimedi portandoti dietro tutto l’occorrente.

È sempre utile avere dietro un necessaire per il bambino con tutto quello di cui potrebbe avere bisogno, tanto più se deve mangiare.

Ah, per esperienza vi dico che anche se le pappe complete già pronte esistono, non sono mai buonissime, almeno il mio Tommaso non le amava, sopratutto se mangiate a temperatura ambiente e scaldarle diventa complicato, per cui il mio consiglio è quello di comprare alcuni prodotti e preparare la pappa al momento aggiungendo della semplice acqua calda.

[yumprint-recipe id=’1′]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.