La Caesar salad

La Caesar salad

Allora, sono sincera, la foto del post non è mia (viene da Jamie Magazine). Rimedierò.

È che le giornate passano veloci, io ho molti post in bozze e non ho tempo di preparare di nuovo le tante ricette che voglio postare e che ho scritto in questi anni.

Inoltre, sto cucinando tantissimo, per lavoro e per piacere, e molte delle cose che sto preparando non ve le posso svelare, non per ora.

Immaginatevi solo tante, tantissime mele; fontane di cioccolato che sgorgano in cucina; patate al cartoccio; chutney di mango… Vi prometto che l’attesa sarà ripagata. Intanto, la mia linea ne risente un po’, nel senso che non riesco a dimagrire come vorrei, ma in fondo, che fai: non testi?

E io testo con molto piacere. Come ho testato spesso la ricetta che vi lascio subito dopo queste mie parole.

Lo so, è venerdì, vi state preparando a pranzi e cene abbondanti, molto comfort e magari con qualche caloria in più, ma se voleste restare leggeri, ma con gusto, la Caesar Salad è il migliore dei modi!

 

La vera ricetta della Caesar Salad
(secondo Julia Child e Rosa Cardini, la figlia del mitico Cesare)

Ingredienti: 2 cespi di lattuga romana, 2 spicchi d’aglio, sale, pepe, 180ml di olio d’oliva, un limone, 2 uova, 30g di Parmigiano grattugiato fresco, salsa Worcestrshire.
La lattuga romana: staccate 6-8 foglie di lattuga, lavatele con cura senza romperle, asciugatele con della carta assorbente e riponetele in frigorifero mentre preparate gli altri ingredienti.
I crostini di pane: schiacciate gli spicchi d’aglio e metteteli in una ciotolina con un po’ di sale e 3 cucchiai d’olio, lasciate insaporire e poi versate il tutto in un padellino nel quale farete tostare il pane tagliato a dadini. Asciugate i crostini e versateli nella ciotola che userete per l’insalata.
Gli altri ingredienti… et voilà! Poco prima di servire: spremete il limone, fate bollire per un minuto esatto le uova, grattugiate il parmigiano e sistemate tutti questi ingredienti nella ciotola con il resto dell’olio, i crostini, il pepe, il sale e la salsa Worcestershire. Organizzate le foglie di lattuga in un bel piatto da portata, versateci sopra gli ingredienti e girate l’insalata con dei gesti ampi e lenti, proprio come faceva Cesare.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.