Il Pan di Spagna. E basta.

Tempo fa, in occasione dell’evento Zuegg, ho realizzato il mio primo pan di spagna. Pensavo di non amarlo e invece, preparandolo in casa, è stato amore a prima vista!

E non solo per me. Provate a chiederlo a Tommaso, mio figlio.

Il pan di spagna, che di solito è sinonimo di base per torte super farcite, è semplicissimo da preparare, ma solo se avete in casa delle fruste elettriche, o meglio ancora una planetaria perché motare le uovo per un periodo che si aggira tra i 20 e i 30 minuti non è facile se fatto a mano. Anzi, credo che ormai nessuno lo faccia.

  • Ma avete idea di quante cose si possono fare in 30 minuti?
  • Allattare un bambino, nel mio caso Francesco.
  • Doccia completa con asciugatura veloce dei capelli.
  • Stendere i panni.
  • Eliminare gran parte delle email in arrivo e rispondere almeno a quelle più veloci.
  • Scrivere due nuovi post.

Insomma, il tempo di montare le uova e poi tocca a voi perché l’aggiunta di fecola e farina invece è giusto farla a mano e con gran delicatezza crecando di stare attenti che – come è successo a me la prima volta – la farina non precipiti sul fondo senza amalgamarsi per poi ritrovarla lì, bella fresca come l’avevate messa neanche fosse la sabbia magica, al momento di riversare il composto nella teglia.

Ora vi lascio un consiglio importante, un piccolo promemoria utile anche a me per evitare di sbagliare ogni volta le quantità. Ecco uno schema dimensioni teglia/n° delle uova che farà al caso vostro, poi tutto va in proporzione.

[tabs slidertype=”top tabs” fx=”slide”][tabcontainer] [tabtext]Teglia da 20 cm[/tabtext] [tabtext]Teglia da 22 cm[/tabtext] [tabtext]Teglia da 24/26 cm[/tabtext] [tabtext]Teglia da 28/30 cm[/tabtext][/tabcontainer][tabcontent] [tab]

  • 3 uova
  • 90 g di zucchero
  • 60g di farina
  • 30 g di fecola

[/tab] [tab]

  • 4 uova
  • 120 g di zucchero
  • 80g di farina
  • 40 g di fecola

[/tab] [tab]

  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 120g di farina
  • 60 g di fecola

[/tab][tab]

  • 8 uova
  • 240 g di zucchero
  • 160g di farina
  • 80 g di fecola

[/tab] [/tabcontent] [/tabs]

Altre piccole regole 

  • Se voleste un pan di spagna più alto in una teglia più piccola vi basterà aumentare le uova e tutti gli altri ingredienti in proporzione.
  • Io non uso mai il lievito, ma c’è chi lo fa ù
  • Ottimo consiglio trovato in rete: nel caso in cui doveste utilizzare una teglia quadrata o rettangolare dovete considerare la misura del diametro come misura del lato del quadrato e come misura del lato più lungo nel rettangolo e aumentare di un uovo rispetto alla corrispondente teglia tonda.
  • È ovvio che aumentando la quantità di pan di spagna aumenterà anche il tempo di cottura.

 

Il Pan di Spagna. E basta.
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8
Ingredients
  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • 60 g di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • zucchero a velo
Instructions
  1. Montate le uova intere con lo zucchero per almeno 20-30 minuti
  2. Aggiungete, setacciandole, farina e fecola poco alla volta mescolando con la spatola dal basso verso l’alto e stando attenti a non smontare il tutto.
  3. Fate cuocere in forno a 180° gradi per 30 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.