Il baccalà mantecato sul pan brioche

Il baccalà mantecato sul pan brioche
Quello che vi propongo oggi è un comfort food di certo molto “foodie”. Non è difficile incontrare nei menù dei ristoranti il baccalà mantecato, praticamente una mousse spalmabile a base di baccalà già ammollato e cotto velocemente nel latte.
Trovo sia un modo di mangiare il pesce davvero gustoso, soprattutto per quando sia hanno a cena degli amici e si è indecisi su cosa fare.
Ecco, un menù ideale potrebbe prevedere: baccalà mantecato su pan brioche (vi consiglio di farlo o comprarlo in panetteria, perché in questo caso quello industriale non rende affatto); un bel primo piatto, tipo un risotto ai funghi o una pasta ricca, meglio se a base di pesce; infine, una bella insalata tiepida e magari qualche formaggio, se poi vi fate consigliare come presentarli ancora meglio; il dolce, che ve lo dico a fare, è d’obbligo e potrebbe essere una tarte tatin con gelato alla vaniglia.
Questo il menù per la prossima cena tra amici, ma il baccalà mantecato, reso ancor più semplice dal fatto che al supermercato trovate tranquillamente quello già ammollato, e questo significa #zerosbattimento, lo potete fare anche questa sera e spalmarlo su delle fette di pane bruscato mentre guardate Pechino Express, perché no!
Mamme Alert: piace anche ai piccini e ai gatti!
Baccalà mantecato su panbrioche e zucca
Baccalà mantecato su panbrioche e zucca
Ingredienti
  • 500 g di baccalà già ammollato
  • 100 mldi latte bollente
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/4 di litro d’olio
  • 3 litri d’acqua fredda
  • sale
  • pepe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.