I biscotti di Natale: pasta frolla e glasse

L’albero l’abbiamo fatto. Il calendario dell’avvento pure. Manca solo l’arrivo di Babbo Natale e siamo a posto.

Quest’anno però non ho ancora preparato nulla di prettamente natalizio, penso che lo farò domenica prossima, in occasione della festa della scuola durante la quale ognuno porta qualcosa e c’è pure un premio per la cuoca migliore. E io ne ho vinti già due!

Ad ogni modo, lo scorso anno per divertirmi avevo preparato dei fantastici biscotti. Alcuni erano per l’albero e altri per il calendario dell’avvento. Prepararli è semplicissimo: pasta frolla, coloranti naturali in gel, tante formine e fantasia.

Biscotti natalizi preparazione

Come vedete nelle foto potete realizzare dei semplici tondini su cui scrivere o degli alberelli colorati.

Creare palline e strisce di frolla è davvero semplice: basta colorare la frolla con i coloranti che preferite, sistemare a piacimento le varie frolle, stendere con il mattarello e ritagliare i biscotti! Se poi voleste preparare qualcosa di diverso, potete provare con i biscotti di cristallo: preparate la pasta frolla, stendetela e formate dei biscotti piuttosto grandi, in modo che possiate tagliarli all’interno formando un buco, come i biscotti “occhio di bue”. Adagiateli su una teglia rivestita con carta forno e all’interno di ogni biscotto sistemate dei mucchietti di caramelle dure e zuccherose sbriciolate. Infornate il tutto per circa 15 minuti a 180° e la magia diverrà realtà: una volta freddi avrete degli splendidi biscotti vetrati.

Per decorare i vostri biscotti di frolla avete diverse alternative:

1. Glassa all’acqua (senza uova): 100 g di zucchero a velo,  2 cucchiai di acqua, coloranti.

La glassa all’acqua rimane più morbida, per questo ci mette diverse ore per asciugarsi bene. Setacciate lo zucchero e mescolatelo con l’acqua tiepida versata a filo finché non otterrete un composto cremoso e omogeneo. Se poi volete colorare la glassa aggiungete poche gocce per volta del colore che preferite e mescolate con cura per raggiungere la gradazione che preferite.

2. Ganache al cioccolato: 300 g di cioccolato, 150 ml di panna.

Fate fondere a bagnomaria del cioccolato fondente e unite la panna. Vi basterà intingere nella glassa i biscotti per colorarli all’istante. Lasciateli poi asciugare su una griglia.

3. Ghiaccia reale:  150 g di zucchero a velo, 1 albume, limone, coloranti.

È la glassa più densa e si solidifica molto prima di quella all’acqua, proprio per questo dovrete stare attente a non farla asciugare ricordandovi di coprirla tutte le volte che decorate i biscotti. Si ottiene montando gli albumi con lo zucchero, un cucchiaio alla volta, e qualche goccia di limone. La consistenza è quella di un dentifricio.

E ora non mi resta che darvi la ricetta della mia frolla!

La pasta frolla
Prep time:
Total time:
Ingredients
  • 500 g di farina 00
  • 300 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
Instructions
  1. Mettete la farina, un pizzico di sale e il burro freddo nel mixer o nella planetaria
  2. Frullate per ottenere un composto bricioloso.
  3. Aggiungete lo zucchero e la buccia di limone.
  4. E infine i tuorli, uno alla volta.
  5. Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto compatto.
  6. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete in frigo a riposare per almeno mezz’ora.
3.2.1263

 

P.S. Come vi dicevo quest’anno non ho ancora cucinato nulla di natalizio, anche perché qualunque cosa avessi preparato mi sarei ritrovata a mangiarla da sola dato che il mio Tommaso ama molto aiutarmi in cucina, ma poi non mangia quasi mai i dolci. Come aiutante però è perfetto, e anche come modello direi.

Se non aveste ancora comprato Sale&Pepe Kids di Natale fatelo subito: primo ci sono ricette carinissime per i piccoli, ma sopratutto ci siamo noi due intenti a preparare fiocchi di neve di frolla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.