Chips di mela

Se le mele pastellate ieri vi avevano tentato, ma poi vi siete detto: “Meglio di no, ho appena ricominciato a mangiare meno grasso”, allora questa è la ricetta che fa per voi.

C’è da dire che serve anche una sana dose di pazienza, ma il risultato dura a lungo e sopratutto non genera sensi di colpa. Sulla dipendenza invece mentirei se dicessi che non ne diventerete totally addicted

Ecco le chips di mela e buona serata.

  • 4 mele grandi e croccanti
  • 1 cucchiaino di cannella

Preriscaldate il forno ventilato a 80°C e rivestite la placca (meglio due) con un foglio di carta forno. Pulite le mele, eliminate il  torsolo e affettatele finemente. Sistemate le fettine in un solo strato sulle placche e cospargetele con la cannella. Infornate per un’ora. Sfornatele, giratele e infornatele per un’altra ora. A cottura ultimata, lasciate che si raffreddino completamente in forno e poi conservatele in contenitori a tenuta ermetica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.