Il curd, ovvero una deliziosa crema acida

Qualche giorno fa ho scritto un post su Facebook nel quale elencavo i 10 post che avrei dovuto scrivere su questo blog, ma che non avevo il tempo di preparare, chiedendo una mano a capire con quale iniziare. Uno dei post più richiesti, dopo quello del “Perché stare a dieta? E altre faccenda intorno alla

Le frittelle venete di Eleonora

Lo so, Carnevale è finito, ma proprio finito ovunque. Lo so. Il problema è che la settimana di Carnevale, diciamo da poco prima di San Valentino fino a oggi è stata piena, pienissima: di lavoro, di bambini, di pigrizia, di altro. Prima di tutto il 14, San Valentino, era il mio anniversario: otto anni con

Intorno al cibo: di corsi (e ricorsi)

Non so davvero se riuscirò a farmi leggere qui, nei prossimi dieci giorni. È un 2015 che comincia a centrifugarmi, anzi credo sia meglio dire che è come se stessi passando attraverso un estrattore di succhi, elettrodomestico che per altro non ho ma si cui mi dicono un gran bene. Ecco, sto cominciando, già all’8

E finalmente, ho fatto il tronchetto

Sono anni che mi ripropongo di realizzare uno dei superclassiconi natalizi, ovvero il tronchetto di Natale e #oggifesteggio questo momento con un post, un video e una ricetta da condividere, augurandovi uno splendido Natale. Il tronchetto, il cui nome italiano non mi ha mai fatto impazzire, è un dolce farcito e decorato che in Francia chiamano “Bûche

Macedonia tiepida e un po’ foodie

Ricordate la mia collaborazione con Hotpoint-Ariston? Beh, una delle ricette che ho realizzato con lo steam blender che mi ha regalato davvero tanta soddisfazione è quella che vi propongo oggi: una macedonia calda e speziata, perfetta per l’autunno/inverno, che ricopre una crema bavarese e per finire si accompagna con del buon croccante fatto in casa.

Mini tarte al passion fruit curd e ganache al cioccolato

Per essere un post dedicato al comfort food diciamo che il titolo è un po’ troppo “alto”. Ma se le definissi semplicemente: le migliori crostatine che abbia mai preparato e mangiato, sarrebbe meglio? Il senso è lo stesso, perché quello che vi propongo oggi, in versione mini, è un dolce semplicissimo, un po’ “foodie”, ma

Le giornate che proprio “no” e lo zabaione al vino bianco

Ci sono giornate che proprio no. Quelle in cui senti la sveglia, la spegni, apri gli occhi e ti accorgi che il mal di testa è già lì, a dirti “Buon giorno”. Il tempo fa schifo, hai ripreso un chilo e qualcosa, e sai che domani il dietologo – perché ovviamente la visita di controllo

La tarte tatin

Vi avevo lasciati così: la magia della tarte tatin non avviene nel momento in cui la capovolgi, quanto nell’istante in cui il caramello incontra il burro e si abbracciano, spumeggiando e ribollendo di passione, un attimo prima che le mele vi affoghino dentro, pronte per essere nascoste da un profumato lenzuolo di pasta brisée. Già

Dolci di ricotta: il #bigfail della settimana

Non tutte le ciambelle vengono con il buco e non tutti i dolci possono venire bene. Soprattutto quando la ricetta è scritta male. Quello che segue è un post che racconta un insuccesso, da cui è nato comunque qualcosa di buono, e di come spesso accada che anche chi sa cucina re non riesca nel