Currywurst – Feijoada 7-1

Avevate dubbi? Oddio, se pensate solo al calcio forse qualche dubbio potevate anche averlo, dato che il cappottone di ieri sera è stato un duro colpo per il calcio, per il Brasile e per i Mondiali tutti. Ma, diciamocelo – e un mio amico che di calcio ne sa a pacchi (@francescocosta) lo confermerà sicuramente

Il pollo al vino e funghi porcini: comfort e velocissimo

Ci sono delle ricette che mi dimentico. Un tempo mi ero preparata un post-it in cucina dove avevo segnato tutte le ricette di secondi da preparare regolarmente. L’ho perso. Il problema di chiunque, come me, cucini quotidianamente per la propria famiglia, anche solo una volta al giorno, sono i secondi piatti: per preparare due spaghetti

La cotoletta sbagliata, tipo quella del Blu

Una delle zone di Milano che mi capita più spesso di frequentare, vuoi per vicinanza e vuoi per feeling, è l’Isola. Il quartiere Isola, ormai la base di quella che sta diventando la nuova Milano in vista dell’Expo, tra Piazza Gae Aulenti e la Lilla che ha preso il via, è un quartiere popolare e

Le polpette al vino bianco

L’elogio della polpetta è il titolo che darei a un libro sulle polpette, se mai mi venisse voglia di scrivere uno. Questo secondo piatto, visto spesso come un rifugio di avanzi culinari, è in realtà una delizia che vanta anni di storia e nella sua semplicità è uno dei cibi che più amo. Di libri

L’anatra. Bontà e comfort inaspettati

L’anatra è uno di quei volatili, pollo escluso, che non mangio quasi mai. Come forse la maggior parte di voi. Compro spesso la carne, più facilmente manzo o vitello, ma amo profondamente l’agnello, soprattutto l’abbacchio (quindi agnello da latte), e poi compro il pollo, rigorosamente bio. Il petto d’anatra, che nel supermercato dove mi rifornisco

Stracotto di coppa con cipolle e spezie

Cucinare con lentezza. Le cotture lente sono uno splendido modo di cucinare i cibi, ma di certo non appartengono al mio modo di cucinare. Prima di tutto perché la mia è una cucina quotidiana, fatta con amore, ma dedicata sopratutto a un compagno e due bimbi e all’esigenza di mangiare bene ogni sera, ma in

Lo spezzatino con la zucca di Viviana Varese

Ho una passione sconfinata per le riviste di cucina: belle, brutte cheap or chic, mi piacciono. Amo ritagliare le ricette, modificarle, bocciarle e renderle mie. Sono abbonata a praticamente tutte le riviste straniere e grazie alle versioni digitali non spendo più un patrimonio e non devo nemmeno attendere troppo per sfogliare l’ultima copia di Donna

Fagioli e salsicce per un brunch in stile british

Qualche anno fa sono stata a Londra, e vorrei tornarci a breve, per un weekend lungo fatto di belle passeggiate e ottimo cibo, come è giusto che sia. Nei pressi dello Spitafields Market mi sono imbattuta in una catena molto interessante, che mi aveva consigliato il mio amico Simone: S&M Cafè (48 Brushfield Street, London, E1

Katsudon, quando il comfort è giapponese

Ho un compagno che non ama il cibo giapponese, o meglio non ama il pesce crudo. Chi però ama la cucina e la conosce sa bene che non si può fare di tutto il Giappone un sushi, anzi! Esistono piatti eccezionali, cottissimi, e addirittura senza alcun tipo di pesce dentro. Per mia fortuna ho ben

Pollo agro-speziato con riso curd e marmellata di limoni

Oggi vi presento una ricetta di cui vado davvero fiera perché l’ho pensata, studiata e testata e poi ho avuto l’approvazione di tutti coloro che fino ad oggi l’hanno assaggiata. Come sapete qualche settimana fa ho realizzato uno showcooking per l’Open Day di Zuegg e ovviamente si tratta va di preparare ricette a base di