Carbonara chiama meringa

Lo so che il titolo di questo post può risultare assurdo, ma è proprio così: a casa mia la carbonara si porta dietro le meringhe.
Vi spiego.
Un tempo sbagliavo e la carbonara la preparavo con le uova intere, poi ho capito come farla e la miscelazione a freddo della salsa per la carbonara, fatta con i soli tuorli, è diventata una regola base della mia cucina.
Ma, come immaginerete, mi avanzano sempre gli albumi e buttarli è un vero dispiacere, soprattutto se hai una mamma golosa di meringhe!

È così che solitamente il giorno in cui faccio la carbonara il mio forno viene occupato per circa tre ore dalle dolci meringhe che lì riposano e si asciugano.

Per prepararle la regola è una sola: pesate gli albumi e aggiungete il doppio della quantità in zucchero a velo. Punto.

Carbonara chiama meringa
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4/6
Ingredients
  • 100 g di albumi
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
Instructions
  1. Accendere il forno a 90°C ventilato.
  2. Montare gli albumi con un pizzico di sale e metà dello zucchero a velo.
  3. Continuate a montare fino a quando il composto non sarà sodo e lucido.

  4. Aggiungere al composto il rimanente zucchero a velo e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto.
  5. Versare in una sacca da pasticcere e formare delle meringhe direttamente su una teglia ricoperta di carta forno.

  6. Infornare le meringhe e cuocerle per circa tre ore, controllando che non si scuriscano.
  7. A fine cottura lasciate freddare direttamente nel forno spento.

Foto di  Alexandra E Rust

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.