Prima di tutto è venerdì, e siamo tutti più felici.
Poi è Halloween e per quanto si voglia far finta di nulla molte città sono già invase da zucche dalle facce strane. Per non parlare delle timeline dei vari social. La presenza di di Jack-o’-lantern, che sembra un modo napoletano di chiamare la zucca, ma non lo è, è massiccia e quasi eccessiva. A casa per altro non l’abbiamo ancora preparata.

La mia giornata è prevede: chiusura di millemila lavori pre-weekend, anche se so già di dover passare sabato e domenica a cucinare; recupero figli; festa n°1 di Halloween dai vicini; “Dolcetto o scherzetto” sulle scale di casa dei nonni; lancio sul letto e meritato riposo.

In tutto questo dovrei anche preparare del cibo così, per anticipare e prevenire, ho optato per un pasta al forno, che alle brutte è lì ed è buona sia caldissima che un po’ freddina.

È facile che questa notte, come le streghe, mi troviate in cucina a staccare pezzi di crosticina formaggiosa dal mio Mac&cheese alla zucca.

Oddio, non è proprio mio, è una versione con formaggi avanzati della ricetta più nobile – prevede cheddar originale in quantità – della mitica Martha Stewart. Se quindi, tra dolcetti e scherzetti, voleste un piatto davvero comfort e di tradizione americana, che inoltre preveda della zucca: eccovi accontentati!

Buon Halloween e buon weekend.

Mac & Cheese alla Zucca per 6 persone

  • 1 kg di zucca decorticata, privata dei semi e tagliata a cubetti
  • 1 tazza di brodo di carne o vegetale
  • 1 1/2 tazza di latte scremato
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
  • 1 pizzico di pepe
  • 3/4 cucchiaino di sale grosso
  • 1 macinata di pepe nero
  • 250g di ricotta
  • 450g di pasta corta
  • 113g di formaggio cheddar  grattugiato o qualunque formaggio troviate in frigorifero
  • 60g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva
  • burro per la teglia

Preriscaldare il forno a 180° gradi. In un pentolino mettete la zucca, il latte, il brodo e portate a ebollizione. Riducete la fiamma e fate sobbollire fino a quando zucca la zucca non sarà tenera, circa 20 minuti. Togliete dal fuoco. Con un frullatore a immersione frullate il composto e condite con sale, noce moscata e pepe. Nel frattempo fate cuocere la pasta in acqua salata e scolatela al dente. Trasferite la pasta in una ciotola, unite il composto con la zucca, la ricotta, i formaggi, e metà del parmigiano. Imburrate una teglia e versatevi il composto. Completate con il burro a fiocchetti, il pangrattato e quel che resta del parmigiano. Fate cuocere in forno, coperto con la carta alluminio per circa 20 minuti, poi scoprite e continuate la cottura per mezz’ora.