Sul sito della regina Martha Stewart c’è una sezione dedicata a un particolare tipo di comfort food che sono i “One Pot Meals“, ovvero quelle ricette che prevedono l’uso di un’unica pentola per cucinare il tutto.

Io adoro queste ricette comodo, sono proprio alla base del concetto di comfort food: una cucina gustosa, sana, ma sopratutto che non genera stress, in particolare quando arriva il momento di lavare i piatti.

Tra le ricette, ne ho provata una per voi perché la tecnica della pasta “risottata” la conoscevo, ma di solito non si comincia da zero, proprio come fosse un risotto, ma si cuoce in parte e poi si risotta sul finale, un po’ come fa Allan Bay con la sua cacio e pepe (il metodo lo descrive in “Cuochi si diventa “, edito da Feltrinelli, e l’ho seguito per anni fino a che non ho scelto la preparazione “a freddo” ). La One Pan Pasta di Martha pare arrivi dalla Puglia e io non credevo davvero potesse venire così buono, ma vi assicuro che è uno spettacolo e sopratutto si prepara davvero in un attimo.

Così, quando torno tardi e non ho molto tempo, per preparare un comfort food per tutta la famiglia uso questa ricetta e in un attimo siamo tutti a tavola.

Linguine al pomodoro cotte nel sugo
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Ingredients
  • 340 g di linguine
  • 300 g di pomodori ciliegini o pachino tagliati a metà
  • 1 cipolla a fette sottili
  • 4 spicchi d’aglio affettati sottilmente
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino
  • 2 ciuffi di basilico fresco
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 235 ml di acqua
  • pepe
  • parmigiano grattugiato per servire
Instructions
  1. Unite la pasta, i pomodori, la cipolla, l’aglio, il peperoncino, il basilico, l’olio, 2 cucchiaini di sale, un pizzico di pepe e l’acqua in una casseruola capiente.
  2. Portate a bollore a fuoco alto.
  3. Fate bollire, mescolando spesso fino a quando la pasta non risulterà al dente, circa 9 minuti.
  4. Aggiustate di sale e pepe, servite e condite con olio e parmigiano.

Altre One Pan Pasta?