Lasagne fredde con salmone e pesto

Mi avevate data per dispersa? Ero persa nel comfort casalingo, tra bimbi e nuove ricette. Natale? Tutto bene? Qui abbiamo avuto un piccolino un po’ malato, per cui siamo stati più che altro chiusi in casa. E quale miglior modo per passare il tempo se non cucinando? Ho diverse ricette pronte per voi, ma non ho avuto molto tempo per pubblicarle. Anno nuovo, vita nuova, ritmi nuovi.

Me lo impone anche l’oroscopo di darmi una certa regolarità ed essere coerente: per cui mi darò da fare per essere il più puntuale possibile con le ricette e per farlo aprirò anche una rubrichetta quotidiana dal titolo “Una mela al giorno”: ricette a base di mele, prese ovunque, che troverete ogni giorno su questo blog.

No, non mi sponsorizza nessun produttore di mele, è che tra tutti gli ingredienti mi sono resa conto che quello che più amo usare è proprio la mela: i dolci con le mele sono la cosa più comfort che possa immaginare (tra l’altro arriva prestissimo una super ricetta con le mele da svenire dalla bontà) e ce ne sono tantissimi. Ora, non è detto che io trovi 365 ricette a base di mele, ma di sicuro un paio di centinaia sicuro!

In attesa di dar vita alla rubrica e di postarvi nuove – confortanti – ricette, ecco un piatto che nasce dalla collaborazione con Leerdammer. Sul sito del famoso formaggio con i buchi trovate il mio bel faccino, le mie ricette a base di Leerdammer e un po’ di storielle di vita quotidiana legate a ogni ricetta.

Tra le tante, vi consiglio questa lasagna fredda, piatto ideale da preparare anche all’ultimo momento proprio per questo Capodanno. Lo so, è una pasta fredda, ma vi assicuro che vi stupirà. La versione con Leerdammer Carpaccio è ottima, se però voleste renderla più morbida potete creare una crema di robiola e mascarpone da spalmare stato dopo strato.

Lasagne fredde con salmone e pesto
Ingredients
  • 250 g di lasagne
  • 200 g di salmone affumicato
  • 200 g di pesto fresco
  • 150 g Leerdammer Carpaccio (oppure 250g di mascarpone e robiola)
Instructions
Scottate la pasta delle lasagne in acqua bollente salata per circa 3 minuti, raffreddatela e asciugatela. Componete la lasagna mettendo sul fondo uno strato di pesto, poi le lasagne, a seguire un paio di cucchiai di pesto, qualche fettina di salmone, un paio di fette di Leerdammer Carpaccio (o di cucchiai di crema mascarpone e robiola) e continuate così, strato dopo strato. Lasciate riposare in frigorifero per mezz’ora e servite a fette. Se voleste fare un figurone ritagliate la lasagna con un coppapasta, come nella foto.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *